Vantaggi e svantaggi di comprare un’auto elettrica: ecco tutto quello che politici e industrie nazionali ed europee non dicono

Comprare un’auto elettrica conviene non conviene?

Il mondo politico e industriale afferma di poter risolvere i problemi dell’inquinamento dell’aria con il ricorso crescente a forme elettrificate di motorizzazione.

Per cui, comprare un’elettrica elettrica a batterie viene posta quale la soluzione più avanzata possibile.

Ma è davvero così?
Chi dice poi che sia effettivamente la scelta giusta?

Permettimi di fare un po’ di chiarezza sull’argomento, partendo da una premessa;

Attualmente le auto dotate di motorizzazioni elettriche sono 3:

– Full Electric
– Hybrid Plug-in
– Full Hybrid

Le vetture Full Electric hanno il motore solo elettrico alimentato da batterie che hanno un’autonomia media compresa tra 200 e 500km.

Vanno ricaricate per mezzo di apposite colonnine di ricarica.

Si spengono come un telefonino se la carica termina. E non c’è modo di spostarle se non con un carro attrezzi che te la porta sino alla colonnina più vicina.

Una ricarica completa richiede i seguenti tempi:

  1. dalle 8 alle 12 ore per una ricarica completa se utilizzi una presa di corrente casalinga e dovrai cambiare il contatore. Il costo è pari a circa 4 €;
  2. circa 2 ore se utilizzi una colonnina rapida. Il costo è pari a circa 8 €;
  3. da 25′ a 1 ora se utilizzi stazioni super-rapide di ricarica. Il costo è di circa 16€.

Quindi mediamente spenderesti una cifra dagli 8 ai 16 euro ogni 350km (autonomia media) se ricarichi l’auto fuori casa.

A questo costo devi aggiungere:

  • la spesa per l’acquisto del veicolo che va dai 28000 ai 120000;
  • il costo di manutenzione;
  • il costo per la sostituzione dell’intero pacco batterie quando esausto.

Le Hybrid Plug-in sono invece dotate di due motori:

– motore termico a gasolio o benzina;
– motore elettrico che permette di viaggiare ad una velocità massima di 50-60km/h.

Si ricaricano come le Full Electric, ma se si scaricano, continuano a viaggiare con il motore tradizionale.

Una ricarica completa richiede gli stessi tempi e costi di una Full Electric.

Ai costi di ricarica devi aggiungere:

  • la spesa per l’acquisto del veicolo mediamente più elevata rispetto ad uno tradizionale;
  • il costo di manutenzione;
  • il costo per la sostituzione dell’intero pacco batterie quando esausto.

Le Full Hybrid infine funzionano con due motori in combinazione, per cui l’elettrico spinge l’auto fino ad una velocità di circa 60 km/h e il motore a benzina o diesel subentra quando c’è bisogno di più potenza, ricaricando il primo nel frattempo.

Non hai bisogno di ricaricare l’auto, ma i costi di acquisto della vettura sono più alti rispetto a quelli di una tradizionale, a cui devi aggiungere manutenzione e sostituzione pacco batterie quando esauste.

Ma l’aspetto più grave della questione riguarda l’inquinamento.

Davvero comprare un’auto elettrica è in grado di annientare la questione ambientale, ponendo una soluzione al bisogno di contenere i cambiamenti climatici?

La diffusione di vetture elettriche sicuramente migliora la vivibilità delle nostre città perché la qualità dell’aria migliorerebbe, su questo non ci piove.

Ma l’energia che serve per ricaricare le batterie deriva per larga parte dalle centrali elettriche che attualmente sono alimentate da combustibili fossili.

Sembra un paradosso, ma purtroppo è così.
Almeno fintanto che la produzione delle energie rinnovabili non avrà soppiantato quelle generate dal carbone.

Quindi certamente la diffusione di veicoli elettrici riduce in parte l’impatto ambientale della mobilità su gomma, ma non abbastanza se consideriamo la produzione (e futuro smaltimento) delle batterie e l’estrazione delle materie prime per produrre queste ultime.

Il processo produttivo delle batterie è lungo e articolato. Inizia con l’estrazione delle terre rare: sono elementi chimici presenti in natura ricavati dal terreno. Estrarle e utilizzarle per le fasi successive della lavorazione richiede grandi quantità di energia.

L’inquinamento generato dalle auto elettriche dovrebbe essere calcolato non solo quando marciano su strada, ma  dalla produzione fino allo smaltimento.

Concludo dicendo che, come sempre, le valutazioni fanno fatte tenendo conto di tutti i fattori, compresi quelli occulti.

Incuriosito? Vuoi saperne di più?

Vieni a trovarmi o Chiama ora ai numeri
📞 Giuseppe 3281818244
📞 Michele 3387071586

Sarò a tua disposizione per fornirti tutti i chiarimenti che desideri, oltreché per mostrarti le migliori auto disponibili con Garanzia Auto Scelta Sicura.