“Quanti km dura un motore diesel” è la domanda tipica di chi giustamente vuol fare scelte oculate e non vuol spendere inutilmente soldi per acquistare un’auto nuova

Conviene tenere la macchina per oltre 10 anni? Quanti km dura un motore diesel? Cosa succede se acquisto un’auto con più di 100.000 km?

Se non hai voglia di spendere inutilmente soldi per acquistare un’auto nuova, queste sono domande fondamentali e soprattutto irrinunciabili per fare una scelta saggia.

Ecco perché ho deciso di trattare questo importante argomento.

Premesso che tenere un’auto per più di dieci anni comporta dei costi elevati in termini di manutenzione, devi sapere che le auto di nuova generazione hanno dei motori fantastici che, a differenza di quanto comunemente si pensa, durano molto di più di quelli di 20-30 anni fa.

Questa è un’assoluta verità che nessun concessionario di auto nuove ti dirà mai, perché chiaramente non gli conviene. Ed è questo il motivo di tanta pubblicità orientata a mostrarti nuovi restyling e nuove linee di carrozzeria.

Quindi se ti stai chiedendo “Quanti km dura un motore diesel”, è fondamentale che tu sappia che, quando supera i 100.000 km, è come se avesse appena fatto il rodaggio.

Ciò significa che un motore diesel con appena 100.000 km è da considerarsi pari al nuovo.

E quindi quanti km dura un motore diesel? Ne fa di più o di meno rispetto ad un motore benzina?

I motori di ultima generazione possono durare anche fino a 500mila chilometri perché particolarmente evoluti e tecnicamente efficienti sotto ogni punto di vista.

Chiaramente questo vale a patto di attenersi rigorosamente ai piani di manutenzione previsti dalla Casa madre e di avere alcune accortezze.

In linea di massima, un motore benzina può durare fino a 300.000 km, a seconda della cilindrata: quanto questa è maggiore, tanto più il motore è destinato a durare.

Un motore diesel invece può raggiungere percorrenze anche di 500mila km, specie se l’utilizzo è frequente e si fanno lunghi tragitti.

L’unico neo riguarda i motori elettrici, la cui durata è fortemente connessa alle batterie, la cui durata è stimata intorno ai 150.000 km, soprattutto in presenza di continui cicli di carica/ricarica.

Quale auto è consigliabile acquistare?

La decisione non dipende solo da “Quanti km dura un motore diesel”, ma è legata al tipo di utilizzo che se ne fa.

Ad esempio, guidare un’auto prevalentemente in città ha risvolti completamente differenti rispetto ad un uso su tratti extraurbani o in autostrada.

Le strade urbane sono spesso molto sconnesse e piene di buche, per cui mettono a dura prova tutto l’apparato meccanico della vettura. Mentre quelle extra urbane sono più uniformi e curate e non costringono a continue accelerazioni e decelerazioni tipiche del percorso cittadino.

Tale ragionamento va applicato a tutte le componenti: freni, frizione, batterie, pneumatici, sospensioni, ecc. L’uso di un’auto in città è sicuramente più impegnativo.

Quindi, al fine di decidere quale auto acquistare, devi sapere con un SUV sopporta molto meglio le sollecitazioni stradali rispetto ad un’utilitaria, ma chiaramente è più ingombrante.

La giusta decisione quindi è solitamente nel mezzo.
Nella mia concessionaria, troverai tecnici esperti al tuo servizio che ti aiuteranno a fare la scelta migliore in funzione delle tue reali necessità.

In più, ho deciso di metterti a disposizione una GUIDA GRATUITA che ti può aiutare a prendere decisioni senza sbagliare, affidandoti a chi è esperto del settore da più di 20 anni.

Puoi scaricare la guida GRATUITAMENTE da qui ==> https://www.rallyautogroup.it/guida/

Nel frattempo, dai un’occhiata alle nostre offerte che trovi cliccando sul seguente link ==> https://www.rallyautogroup.it/catalogo/